IL MAESTRO MARCO BIZZOZERO

Specializzato in psicologia evolutiva, in Medicina Energetica Cinese e Yoga-Qi gong. Ricercatore in campo medico , artistico, e spirituale. 
Fondatore della “Fattoria delle Arti”, del Centro Internazionale "Il Fiore del Tao", e della “Scuola Nazionale di Teatro e Arte Circense” 
E’ insegnante Senior della scuola "UNIVERSAL TAO CENTER" di Master MANTAK CHIA (autore dei Libri "TAO YOGA". Ed Mediteterranee). Tailandia

Ha tenuto gruppi e seminari:

- alla "UNIVERSITA' DELLE ARTI TAOISTE" di New York, 
- al SIMAISS (Scuola Internazionale di Medicina Avanzata e Integrata per Medici) di Perugia
- al "CENTRE ESPACE ESPRESSION" di Parigi, 
- al "CENTRE L'ATTITUDE" di Quebec e nel proprio centro "IL FIORE DEL TAO" di Milano. 

E’ autore de'"La trasformazione energetica delle emozioni" Ed. Riza Scienze '98

In campo artistico, negli anni ‘80 ha fondato e diretto a Milano il "Teatro dei Capovolti" e la "Scuola Nazionale di Teatro e Arte Circense." E' stato autore e attore in quattro differenti lingue, di spettacoli teatrali di narrazione, in Europa e nelle due Americhe. E’insegnante di "ArteTerapia"

Mosso da una vera passione per lo sviluppo del potenziale umano, Marco dopo aver studiato e praticato per alcuni anni al Policlinico di Milano, sperimenta i limiti della medicina occidentale, la abbandona, e inizia la sua ricerca nelle medicine e nelle filosofie orientali.

Contemporaneamente inizia a sperimentarsi in campo artistico, ossia nel teatro e nel circo. 
Il teatro, l’arte circense, e le pratiche spirituali delle filosofie orientali, lo portano alla coscienza che la magia della vita, come quella della scena, risiedono nel potenziale energetico dell’uomo, e nella sua capacità di trasformare coscientemente la propria energia. 

Inizia allora a seguire in India gli insegnamenti dei maestri Satiananda e Osho Rajneesh, e poi negli Stati Uniti, i maestri Juan Li,  dr. Yang Jwing Ming, George Xu, Li Xiao Ming, Hal Huang Chungliang, ed il maestro Mantak Chia ed il suo metodo (il Tao Yoga).

Studia a Londra "Terapia del Suono" con Olivea Dewhurst-Maddock, a New York "Canto degli Armonici" con Jonathan Goldman, e a Parigi "Il Tao della Voce" con Stephen Chun-Tao Cheng

In Cina, sulla Montagna Sacra pratica l’alchimia del Kan & LI nel Tempio di Lao Tzu, in Louguantai, con il Maestro Ren Fa Rong.
Negli ospedali di Pechino e Xian, in associazione con la World Academic Society of Medical Qi Gong, studia la Medicina Energetica Cinese, il Qi Gong medico e terapeutico.

E’ grazie a questo insieme di eccezionali pratiche che trasforma profondamente la sua vita ,ed il significato del suo essere artista, terapeuta e ricercatore scientifico.

Nel 2013 Marco chiude l’attività e le Scuole a Milano e si trasferisce in Sardegna, dove con alcuni amici, fonda a Quartucciu, la “Fattoria delle Arti”. In questo magico posto prova a riunire le discipline dello spettacolo, le vie del benessere e della spiritualità, e la coltivazione della terra, con l’intenzione profonda di offrire a se stesso e alla Sardegna un luogo dove i grandi valori che ci muovono siano incarnati nel vivere. Un luogo dove si producano esperienze di vita alte, di crescita, di gioco, di divertimento, di solidarietà, di collettività riunita, nel tentativo di ricostruire un senso profondo di gioiosa collettività.

        Per Marco la “Fattoria delle Arti” è un sogno di autonomia e libertà: oltre il carcere
          del sistema economico e politico che l’uomo si è cucito addosso.

Il baratto e il libero scambio sono un principio che guida questa nuova esperienza.  Col baratto si scavalca il mercato del danaro, non si produce danaro, e non c’è possibilità di speculazione. Con esso non si può fare finanza: prima causa della crisi mondiale. Con il baratto si scambiano  competenze, si creano relazioni, ci si conosce nel vivo dell’esperienza: è scambio di umanità.  Se il danaro divide l’uomo, il baratto favorisce un sentimento collettivo di crescita e di appartenenza, e offre a tutti la possibilità di apprendimento e godimento delle cose che senza il danaro non si possono avere.

 

FATTORIA DELLE ARTI
Via delle Camelie
Quartucciu
km 18 ss.125

Tel.393/59.69.868

A SOLI VENTI MINUTI DA CAGLIARI
a 5 minuti da Flumini
a 10 minuti da Quartu e da Quartucciu